Il generale Necchi

IN FABBRICA AI TEMPI DEL GENERALE NECCHI ⚙️? Le cose che ci rendono più orgogliosi dell’aver adottato il Generale sono due: innanzitutto voi forse non ci pensate, ma questo ammasso di ferraglia ha i suoi anni.. Circa ne avrà 60.. E mi fa pensare molto questa cosa. Perché se tenute bene queste macchine possono durare anni e anni.

Immaginate al numero di capi che può aver cucito in tutto questo tempo. Pensate a quanti prodotti cucirà ancora. Riflettere mi porta ad una domanda: se una volta facevano macchine che duravano così a lungo.. Perché ora tutto sembra avere una scadenza? Il secondo fattore che ci rende felici è che il Generale ha avuto diversi proprietari nel corso del tempo e noi facciamo parte di questa sua storia.. Probabilmente, e lo spero con tutto il cuore, ne avrà altri dopo di noi.. Perché è fatto di ferro.. A differenza dell’uomo? e se l’artigianato sopravviverà, a qualcuno questa carretta servirà sicuramente. Non mi piace pensare alle mie macchine in un cimitero di ferraglia vecchia in futuro.. Ho sempre paura che tutti quei relitti si trasformino in specie di transformers cattivi che ci puniranno per i maltrattamenti subiti..?


Tornando a El Mato.. pensate che dal cucire jeans, il generale si ritrova oggi a cucire Tamburini e cesti in cuoio (nella foto nella variante ovale) ! A volte mi domando chi usasse le nostre macchine e quanto dovrà aver cucito.. Storie di persone che non conoscerò mai.. Dovete capire che nelle fabbriche andavano e vanno ancora a ritmi elevatissimi. I jeans per esempio vengono fatti migliaia alla volta e ogni macchina da cucire ha il suo lavoro da fare. C’è chi cuce solo i passanti, chi le tasche e chi fa la cucitura interna della gamba. Chi fa l’orlo.. Come il generale.. E chi assembla. Non esiste fare un giorno una cosa e il giorno dopo un’altra. Quindi il generale viene da un lavoro abbastanza stressante.. C’è da capirlo se a volte mi risponde male. Se lo sfrutto troppo gli parte il via a dirmi che in fabbrica c’è già stato e di non rompergli troppo le palle che è anche vecchio? e bisogna ammettere che da due mesi ci sta dando anche delle soddisfazioni.. Ma parlo piano però.. non si sa mai con lui?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *